LAISH + WARM MORNING BROTHERS – 01/04/2014

LAISH è il progetto solista di Daniel Green, talentuoso cantautore londinese.

Daniel ha speso gli ultimi anni a viaggiare in diverse città dell’Europa, a scrivere e registrare dischi, a fare e disfare band, a portare la sua musica in salotti, teatri, festival. Prestigiosa la lista di band e artisti per i quali ha aperto (Grizzly Bear, Beach House, Mumford and Sons, Peggy Sue, Jason Lytle, Scott Matthew) prestigiose le apparizioni in grandi eventi musicali inglesi come End of the Road Festival, The Big Chill e Willkommen Foxtrot.

Testi taglienti e ironici, abilità con la chitarra, voce unica nel suo genere, anche da solo su un palco Daniel è capace di regalare perfomance da ricordare.

Come LAISH sono stati pubblicati 2 album, il recente, lo splendido gioeillo folk-pop “Obituaries” è stato indicato come Disco del Mese dalla webzine italiana OndaRock.

Oltrepassato lo scoglio del “second difficult album”, i LAISH, oramai il nome di punta di un Willkommen Collective sempre foriero di piacevoli sorprese, mostrano nuovamente quale sia il lato più fecondo e fantasioso della scena folk britannica. E chi li ferma più, adesso? Lorenzo Righetto, Vassilos Karaggianis – OndaRock

Daniel Green sarà in Italia per un tour organizzato da UNPLUGGED IN MONTI e INDIEFORBUNNIES

Mar 28 Verona at Rivamancina
Mar 29 Milan at Ohibò
Mar 30 Varese at Twiggy
Apr 1 Rome at Unplugged in Monti
Apr 2 Gioia del Colle at Circolo Lebowski
Apr 3 Foggia at Tolleranza Zero
Apr 4 Civitavecchia at Il Balaclava
Apr 5 Scafati at Circolo Culturale Tenax Ex Ferro 3

Due fratelli, una chitarra e un ukulele, una grande passione per il Pop senza tempo rappresentato dai mostri sacri del genere come Burt Bacharach, Carol King, Roger Nichols, Paul Williams e i Carpenters, dal quale da sempre traggono ispirazione per contaminare il loro indie folk minimalista.

Un angolino silenzioso dove sedersi e ascoltare i suoni di un caldo mattino d’estate, lontano dal caos del mondo che ci circonda.