STEVE FOLK – 27/09/2013

Foto © Joe Monck

STEVE FOLK, conosciuto precedentemente come Steve ‘Blabbermouth’ Thompson, è un moderno ‘troubadour’. Vive, viaggia e registra musica a bordo della sua ‘homeboat’ con la quale l’anno scorso ha risalito il Tamigi e il Kenneth & Avon suonando in ogni luogo e pub incontrato lungo le rive.

STEVE si rivela agli appassionati di musica folk nel 2012 quando pubblica, per la sua etichetta Blabbermouth Records (Proper Distribution), “Ramble” ideale colonna sonora di un lungo girovagare per la campagna inglese chitarra (o banjo, fate voi…) a tracolla. “Ramble” è una raccolta di raffinate composizioni acustiche che vi conquisterà fin dal primo ascolto anche soprattutto grazie all’irresistibile tocco melodico con il quale suo autore le ha plasmate.

STEVE da anni porta queste e altre canzoni (sono tre i dischi all’attivo, i primi due su Hobgoblin Record) in giro per concerti e festival della Gran Bretagna. Apparizioni al Sidmouth Folk Festival, il Folk Festival Crawley, Wadebridge Folk Festival, e ancora live oltre oceano (ben due volte a New York, e poi Philadelphia, Baltimora e Nashville) fino a varie esperienze da busker a Parigi, Amsterdam e in Spagna confermano STEVE FOLK (nei prossimi mesi le prime pubblicazioni dietro questo nuovo moniker) tra i talenti cantautorali più interessanti dell’intero Regno Unito.

STEVE FOLK sarà in Italia per 4 date. Il tour è organizzato e presentato da IndieForBunnies & Unplugged In Monti:

Steve Folk – Urban Fox

Steve ‘Blabbermouth’ Thompson – No Net Curtains In New York

Steve ‘Blabbermouth’ Thompson – Money Year

Steve ‘Blabbermouth’ Thompson – Amsterdam